News ed EventiJuniores nazionale al via sabato 2 ottobre

E’ giunto il momento anche per la Juniores nazionale di mister Roberto Paglino di fare il suo esordio ufficiale. Sabato 2 ottobre alle 15.30 fischio di inizio tra le mura amiche di Romentino, dove ospiterà i cuneesi del Saluzzo Calcio.

“Non vediamo l’ora di affrontare questa prima partita in un Campionato per tutti nuovo e affascinante – racconta mister Paglino – La squadra si sta preparando da un mese e mezzo in maniera impeccabile, impegnandosi sia tecnicamente che nel diventare un gruppo: ora solo il campo ci potrà dire quale sarà il nostro livello. A oggi sono molto soddisfatto: si respira entusiasmo intorno alla squadra”.

“Siamo contenti che inizi il Campionato della Juniores, che sarà importante, lungo e impegnativo – commenta il direttore sportivo Bratto – Affronteremo un calendario assurdo, in cui ci hanno tolto squadre vicine (come Novara, Gozzano, Borgosesia) costringendoci a trasferte che metteranno a dura prova sia l’organizzazione che la resistenza di ragazzi e staff, ma cercheremo di affrontare tutto con l’entusiasmo degli esordienti”.

“Il percorso fatto fino ad ora è molto positivo, i ragazzi stanno crescendo e il gruppo si è amalgamato molto bene – prosegue il Ds – A livello societario siamo soddisfatti e fiduciosi”.

“Mi auguro che ci sia un pubblico nutrito a Romentino – conclude il tecnico della juniores – Noi non vediamo l’ora di tornare a calpestare il campo del Beretta-Muttini: finalmente torneremo dopo un anno a giocare a casa nostra”.

Appuntamento sabato 2 ottobre alle 15.30 per il fischio di inizio di Rg Ticino-Saluzzo. La biglietteria del Beretta-Muttini sarà aperta dalle ore 14.30 per la vendita dei biglietti: ingresso unico €7 (under12 gratuiti).

E’ anche possibile usufruire del servizio di prevendita online all’indirizzo https://www.diyticket.it/events/Sport/5733/juniores-rg-ticino-vs-saluzzo.

Ricordiamo che sarà necessario essere in possesso di Green Pass a partire dai 12 anni di età (avvenuta vaccinazione – di almeno una dose – contro il Covid-19 da almeno 14 giorni, oppure certificazione di avvenuta guarigione dal Covid-19 nei 6 mesi precedenti, oppure risultato tampone rapido o molecolare effettuato nelle 48 ore precedenti, con esito negativo). All’interno dello stadio i tifosi sono invitati ad indossare la mascherina e a mantenere la distanza interpersonale di almeno un metro.

#rgticino2022

#RGjunioresnazionale

TI PIACEREBBE GIOCARE CON NOI?