News ed EventiBenvenuto al nuovo Direttore generale verdegranata

Prosegue il lavoro della società Rg Ticino per strutturarsi in modo adeguato a quanto richiesto per affrontare un Campionato importante come la serie D. E’ di questi giorni l’ingresso ufficiale in verdegranata del nuovo Direttore generale, una figura fondamentale per una società che voglia costruire qualcosa in più del semplice obiettivo stagionale: con queste premesse, l’Asd Rg Ticino dà il benvenuto a Franco Caressa.

E’ il presidente Presta che spiega le motivazioni che l’hanno portato a inserire questa figura nell’organigramma societario: “Il direttore generale è un coordinatore, un amministratore cui tutto confluisce per poi costituire un tramite direttamente con il Presidente – spiega – Le sue capacità devono emergere soprattutto da un punto di vista gestionale/organizzativo”.

“L’Rg Ticino sta crescendo, e come ogni società che si rispetti deve avere il Direttore generale, pena una grandissima e controproducente confusione all’interno dell’organo dirigenziale da cui, si sa, deve partire tutto. Coordinare e ottimizzare: queste le funzioni che un direttore generale deve avere, dato che si tratta di una figura che risponde direttamente al presidente ed è responsabile di tanti altri settori, che sono a lui subordinati. Se tutti i reparti funzionano bene è merito di chi sa gestirli per loro”.

Ecco quindi la decisione di invitare a ricoprire il ruolo chiave di una società in crescita, rivolgendosi a chi nel territorio è profondamente radicato e conosce sia i meccanismi del calcio che delle relazioni con le istituzioni locali. Caressa è apparso da subito al presidente Presta la persona giusta: “Conosco Franco da molto tempo, ha una competenza in ambito calcistico indiscutibile sia da allenatore che da ex presidente di società di calcio. E’ un personaggio molto noto nel novarese e ci sarà di grande aiuto“.

In questi giorni il neo Direttore generale ha avuto occasione di visionare allenamenti e partite della Prima squadra, sia in casa che fuori, e di conoscere e farsi conoscere dai responsabili dei vari settori tecnici.

Non ci resta che rinnovare a Caressa il benvenuto e ringraziarlo per aver deciso di condividere il progetto societario verdegranata.

#rgticino2022

 

TI PIACEREBBE GIOCARE CON NOI?