News ed EventiPer la prima volta il Novara ospite al “Beretta-Muttini”

Convocati-3

Finalmente ci siamo: questa 26′ giornata di serie D è sicuramente la più attesa da tutti i verdegranata, tifosi, simpatizzanti e società. Per la prima volta nella sua storia, il “Beretta-Muttini” vedrà affrontarsi da avversari nel medesimo Campionato la squadra di casa contro il Novara Fc: un vero e proprio derby, che fino a qualche stagione fa sarebbe stato difficile persino da immaginare.

“Ospitare il Novara per noi è un piacere e un onore – esordisce mister Costantino – Oltre che giocare con la prima della classe, sarà l’occasione per scontrarsi con una società blasonata, che ha partecipato a campionati di livello. Perciò grande rispetto per loro, che sono una grande squadra, ma anche noi nel nostro “piccolo” abbiamo un obiettivo”.

“Abbiamo un traguardo da raggiungere – prosegue il tecnico – che forse in prospettiva è persino più grande del loro: per noi la salvezza e la possibilità di mantenere la categoria sarà come vincere il Campionato”.

“Sappiamo che per i romentinesi non sarà un incontro come tutti gli altri, ma non ci faremo influenzare e cercheremo di essere sereni e tranquilli per disputare una grande partita – conclude Costantino – Non giochiamo solo per la classifica. Il nostro scopo è ringraziare, con una grande prestazione, questa cittadina che ha accolto con grande entusiasmo e disponibilità sia me che i giocatori, pur essendo forestieri. Per tutti loro, e per questa società, domani ci metteremo cuore e fiato”.

L’incontro inizierà 5′ più tardi rispetto all’orario consueto, “come testimonianza di pace e per sensibilizzare appassionati e tifosi sulla necessità di trovare una soluzione diplomatica alla crisi in Ucraina” (come da comunicato Figc dello scorso 25 febbraio). Fischietto della partita è stato designato il signor Fabrizio Pacella della sezione di Roma2, coadiuvato dagli assistenti Tommaso Mambelli di Cesena e Andrea Mastrosimone di Rimini.

Ricordiamo a tutti gli spettatori, locali e ospiti, che per l’accesso allo stadio è indispensabile il possesso del Green pass rafforzato e della mascherina Ffp2; vi preghiamo di seguire le indicazioni del servizio d’ordine, che indirizzerà sia all’accesso ai parcheggi che ai posti acquistati. L’unico accesso raggiungibile con l’auto sarà in uscita dalla tangenziale.

#rgticino2022

#verdegranatainseried

TI PIACEREBBE GIOCARE CON NOI?

Tutti i contenuti sono di proprietà di ASD RG Ticino