News ed EventiAl Beretta-Muttini il pareggio lascia l’amaro in bocca

“Abbiamo fatto un’ottima gara, bisogna fare i complimenti ai ragazzi perché se lo meritano”: queste le prime parole di mister Costantino al termine di Rg Ticino-Borgosesia, terminata a reti inviolate. “Siamo dispiaciuti solo di non aver blindato il risultato pieno: colpa in primis della mancanza di freddezza nelle tante occasioni da rete che abbiamo avuto, poi la bravura di Gilli ha fatto il resto”.

Alcune decisioni arbitrali hanno lasciato l’amaro in bocca ai verdegranata: “pesa come un macigno sul risultato finale il calcio di rigore negato per fallo su Vitiello” è l’opinione del tecnico romentinese. Che conclude: “siamo sempre più convinti che ci giocheremo la salvezza fino all’ultima giornata”.

Gli uomini di mister Costantino hanno ora due settimane di tempo per prepararsi alla volata-salvezza: la prossima settimana la serie D osserverà un turno di stop per la concomitanza con il Torneo di Viareggio 2022, la manifestazione internazionale dedicata alle formazioni U-19 che torna a disputarsi dopo due anni di sospensione a causa della pandemia.

L’Rg Ticino tornerà in campo sabato 26 marzo, nell’anticipo della 10′ giornata di ritorno: la trasferta a casa del Chieri sarà un nuovo, importante banco di prova per i verdegranata che puntano a bissare il successo dell’andata.

#rgticino2022

#verdegranatainseried

TI PIACEREBBE GIOCARE CON NOI?

Tutti i contenuti sono di proprietà di ASD RG Ticino