News ed EventiRG Ticino: la prima squadra riparte dal cuore dello spogliatoio

Inizia a delinearsi il gruppo che formerà la Prima squadra verdegranata per la stagione 2022/23. Completato lo staff tecnico, che a mister Alacqua e al suo vice Lo Russo vede affiancarsi Luigi D’Aquino come preparatore atletico e Simone Dellara in qualità di allenatore dei portieri, si comincia a parlare di conferme e rinnovi per i giocatori.

I primi che la società ha deciso di annunciare sono coloro che, nelle ultime stagioni, hanno rivestito il ruolo di vere e proprie bandiere verdegranata, uomini indispensabili per la squadra sia in campo che fuori, trait-d’union tra la società e i nuovi arrivati, capaci ogni volta di trasmettere l’entusiasmo di far parte di quella grande famiglia che è l’RG Ticino. Due nomi che è impossibile non associare alla nostra amata maglia: Raffaele Rosato e Gabriele Napoli.

Raffaele Rosato, difensore classe ’93, approda a Romentino quando ancora la società era denominata Roce (acronimo di Romentinese-Cerano), portando con sé un curriculum di tutto rispetto maturato in diverse squadre di serie D; con l’Rg conquista la storica promozione al massimo Campionato dilettanti, vive la difficile stagione 2021/22 e, nonostante l’impegno profuso sia in spogliatoio nel tenere unito il gruppo che in campo (indimenticabili i 2 gol nella sfida di ritorno col Derthona dello scorso 1′ maggio, ndr), incassa la pesante sconfitta ai playout col Fossano con un unico pensiero: “non si può finire una bellissima storia con un dolore”. Queste le prime parole di Rosato sulla sua decisione di seguire ancora l’Rg nel suo ritorno in Eccellenza (al momento, l’ipotesi più probabile e sulla quale la società lavora per costruire).

“A pochi giorni dalla retrocessione, ho avuto modo di confrontarmi con il presidente Presta, e in lui ho visto ancora una volta l’uomo pronto a rialzarsi con già in mente un progetto ambizioso – racconta il difensore verdegranata – Mi ha fatto molto piacere sentire riconfermata la sua fiducia in me e la volontà di ripartire con alcuni compagni di cui ho grande stima”. Un breve bilancio di queste 3 stagioni a Romentino: “Sono stati anni ricchi di momenti che mi sono rimasti impressi. Adesso sono pronto per ripartire, ciò che mi spinge è la volontà di ribaltare nuovamente la situazione: il giorno in cui lascerò questa società, dovrà coincidere con il raggiungimento di un nuovo, importante traguardo”.

“L’esperienza in serie D è durata troppo poco – chiosa Rosato – abbiamo conquistato sul campo un traguardo importante, vogliamo tornare in categoria e rimanerci. Ai nuovi arrivati cercherò di spiegare quanto è importante questa società e quanto soprattutto sarà importante lavorare sodo per raggiungere il nostro obiettivo”.

Non può che fargli eco Gabriele Napoli, esterno classe 1992, inseritosi nella rosa ‘Rg Ticino nella stagione 2020/21 interrottasi anzitempo per il Covid e ripartita poi nel Campionato che ha portato la società di Guido Presta a conquistare la storica promozione in serie D. Nell’esordio nel Campionato dilettanti, il ricordo sicuramente più esaltante resterà aver realizzato il gol della vittoria nella partita di andata in casa dell’Imperia: “sono rimasto perché sono veramente legato a questa società, alle persone che la compongono, a Romentino – spiega – Quando ho realizzato che saremmo retrocessi, l’unico pensiero è stato mettermi a disposizione per ripartire, a prescindere dalla categoria in cui ci saremmo trovati a disputare il prossimo campionato. Nei miei due anni di permanenza novarese, si sono creati rapporti importanti, che sono usciti anche dal confine stretto dello spogliatoio”.

“L’obiettivo che condivido con la società e i compagni è la volontà di tornare al più presto in serie D – conclude Napoli – Se poi dovesse concretizzarsi l’ipotesi del ripescaggio, è più che evidente che il lavoro da fare dovrà essere completamente diverso dallo scorso anno, occorrerà puntare a conquistare la salvezza nel più breve tempo possibile”.

Nei prossimi giorni proseguiremo a raccontarvi… chi ha l’Rg Ticino cucita al cuore. Stay tuned…

 

#verdegranataicoloridel cuore #ilcalcioèdichiloama #ricominciamodaqui

TI PIACEREBBE GIOCARE CON NOI?